Dormire tra gli alberi, immersi per qualche ora nel verde, per riconnettersi con la natura e ritrovare il benessere interiore. In questo consiste la pratica giapponese del forest bathing, che significa appunto “immergersi tra gli alberi”, diventata, già da un po’ di tempo, popolare in tutto il mondo. Secondo diversi studi, infatti, passare del tempo nei boschi è associato ad una riduzione dei livelli di cortisolo (l’ormone dello stress) e della pressione sanguigna e sembrerebbe avere anche effetti benefici per chi soffre di ansia e depressione, oltre a rafforzare il sistema immunitario.

Se quindi siete alla ricerca di un weekend a contatto con il verde a la natura, River Tribe ha la soluzione per voi. Da noi è possibile passare una notte in tenda, letteralmente sospesi tra gli alberi, addormentarsi sotto le stelle e la mattina risvegliarsi circondati dal bosco con in sottofondo i suoni della natura. Le Tree Tents (Tentsile), arrivate da poco anche in Italia, permettono di infatti di dormire tra gli alberi e vivere, quindi, una delle esperienze più magiche da provare almeno una volta nella vita. Per una vacanza lontana da smog e rumori e rigenerarsi così dallo stress quotidiano, per recuperare calma e tranquillità. Si tratta di strutture sicure e stabili, progettate per rispettare al massimo l’ambiente, senza creare danni alla natura e all’ambiente circostante.

A far da cornice a questa esperienza unica, lo splendido Parco Nazionale del Pollino, situato a cavallo di due regioni, la Basilicata e la Calabria, tra le province di Cosenza, Potenza e Matera. Una notte da sogno, quindi, sugli alberi dell’area protetta più estesa d’Italia, che, da novembre 2015, con l’inserimento nella lista globale dei geoparchi da parte dell’UNESCO, è considerato sito patrimonio mondiale.