Quando pensiamo alla Calabria istintivamente la prima immagine che ci si palesa è quella del mare, delle bellissime spiagge, del sole e dell’ottimo cibo che questa terra ricca di sorprese ci regala. L’idea degli sport fluviali forse non ci sfiora minimante perché li vediamo come attività invernali e di montagna che quindi poco hanno a che fare con le terre del sud.

Eppure, e forse non lo avreste mai detto, proprio in Calabria, precisamente a Laino Borgo, nel Parco Nazionale del Pollino, il parco nazionale più grande d’Italia, si può fare rafting, torrentismo e molto altro ancora. Il paesaggio lascia senza parole come l’effetto che vi farà una discesa con il gommone.

Il Centro River Tribe, infatti, si avvale di molteplici attività che comprendono sia gli sport fluviali che il trekking, la mountain bike e il volo in tandem. Il Rafting consiste nella discesa del fiume con un gommone che può ospitare fino a un massimo di sei persone più la guida che è presente su ogni imbarcazione e che detta i comandi per “pagaiare”. La forza di questo sport è tutta nella pagaia, che è il motore propulsore del gommone, insieme alla coordinazione, altro fattore molto importante.

Potrebbe mettere i brividi il pensiero di dover percorrere rapide e canyon su un gommone in fiume, ma è proprio questo il bello. Per i più timorosi, potete stare tranquilli perché è uno sport estremamente sicuro e che può essere svolto da chiunque senza un’esperienza pregressa. Se si preferisce rimanere con i piedi per terra ma si ha comunque voglia di vivere un’esperienza estrema il Canyoning è quello che fa per voi.

Il cosiddetto “torrentismo” consiste nell’oltrepassare gole profondamente scavate nella roccia, a formare salti ideali per tuffi, scivoli e, nei percorsi più’ tecnici, calate in corda sotto cascate meravigliose. Anche questa attività mette la sicurezza al primo posto, infatti non sarete soli ma accompagnati da guide esperte e che sceglieranno per voi il percorso migliore.

Niente paura comunque per chi non ama l’avventura ma vuole godere dei bellissimi paesaggi che il Parco offre c’è anche la possibilità di fare yoga o massaggi per rilassarsi e vivere in perfetta armonia con la natura circostante.